Chirurgia

Trattamento combinato di ortodonzia/chirurgia maxillofacciale nell’età adulta a partire dai 16 anni circa.

Malocclusioni leggere qualche volta possono venire ancora trattate soltanto ortodonticamente anche in età adulta. Se si tratta tuttavia di malocclusioni gravi è necessario adottare una terapia combinata di ortodonzia/chirurgia maxillofacciale. Se la mandibola e la mascella superiore sono infatti a fine crescita  possono essere spostate con un apparecchio ortodontico soltanto limitatamente.

In questo caso collaboriamo con un chirurgo maxillofacciale. Nel nostro studio correggiamo la posizione dei denti, formiamo le arcate dei denti creando i presupposti per l’intervento.
Il chirurgo maxillofacciale nel corso dell’operazione mobilizza la mandibola e/o la mascella portandola nella corretta posizione.
In seguito alla terapia chirurgica siamo noi ad occuparci delle cure ortodontiche.

In generale con una terapia combinata di ortodonzia/chirurgia maxillofacciale si raggiungono risultati molto soddisfacenti. Questa corregge la funzione dei denti e della mascella e spesso migliora anche l’aspetto del viso.

Avete una malocclusione e prendete in considerazione un trattamento a proposito? Saremo lieti di visitarvi e consigliarvi senza impegno.