Mantenimento

Trattamento di contenzione

Gli apparecchi di contenzione evitano un ritorno nella posizione originaria dei denti (recidiva ortodontica). Affinchè i denti leggermente allentati a causa degli spostamenti dentali avvenuti  possano tornare ad essere fissi nella nuova posizione raggiunta, essi devono venire fissati tramite cosiddetti apparecchi di contenzione.

Gli apparecchi di contenzione mobili sono speciali apparecchi ortodontici per la mandibola e la mascella superiore. Non esercitando alcuna pressione sui denti che devono soltanto venire stabilizzati nella loro nuova posizione non ci si accorge nemmeno di averli.
Per stabilizzare in modo corretto tali “positioner” devono esseri portati regolarmente di notte.

Il lingual retainer è un sottile filo che incollato con una tecnica speciale alla parete interna dei denti incisivi risulta invisibile. Non procura alcun fastidio né nel mangiare né nel parlare e puó essere pulito senza problemi nell’ambito dell’igiene dentale.

 

Quando sono necessari gli apparecchi di contenzione?

Erhaltung mittels Retentionsgeräte

Al termine di ogni trattamento ortodontico fisso è normalmente necessario incollare nella mascella superiore e nella mandibola un lingual retainer per evitare spostamenti indesiderati dei denti. In generale è raccomandabile portare il lingual retainer per tutta la vita (long life retention).
In aggiunta nel primo anno dopo la fine del trattamento con i bracket utilizziamo un positioner nella mascella superiore e nella mandibola.