Trattamento della dentatura permanente

Bracket autoleganti (con minimo attrito:

Un apparecchio ortodontico fisso è composto da:

Brackets

1) i bracket: si tratta di piccole piastrine di metallo o ceramica che vengono incollate al dente  per trasmettergli la forza del filo metallico.

2) l’arco metallico per spostare i denti nella posizione corretta in tutte e tre le direzioni

3) un elemento di collegamento tra arco metallico e bracket: lo sportello

Gli apparecchi ortodontici con bracket autoleganti sono il miglior metodo per trattare molte malocclusioni. Utilizziamo bracket autoleganti sia di metallo che di ceramica se desiderate un trattamento esteticamente il piú invisibile possibile.

Con l’aiuto di fili metallici altamente elastici i denti vengono spostati in modo rapido e delicato. Noi utilizziamo bracket autoleganti “attivi” nei quali sia l’arco metallico che la chiusura altamente elastica del bracket muovono i denti.

Brackets

Rispetto ai bracket tradizionali nei quali il filo metallico viene tenuto insieme da anelli di gomma, i bracket autoleganti hanno il vantaggio di avere dimensioni e attrito minori.

Questo rende possibile un trattamento più rapido e delicato, meno dolori e un’igiene orale più semplice.